• Vincenzo di Salvo

Agevolazione IVA per le persone con disabilità che acquistano l’auto



Con la risposta n.79 del 27/02/2020, l’Agenzia delle Entrate ha dichiarato che l’agevolazione IVA per le cessioni o importazioni di veicoli adattati ai disabili può essere concessa ai soggetti in possesso del certificato rilasciato dalla commissione medica pubblica che attesti la gravità della patologia.


In precedenza, questa agevolazione era prevista solo nei confronti di persone con disabilità munite di patente speciale e successivamente estesa anche alle persone non munite di patente speciale ma con ridotte capacità motorie.


Al momento l’agevolazione prevede un’aliquota del 4 per cento per le cessioni di autoveicoli adattati per la locomozione di soggetti con ridotte o impedite capacità motorie o anche ai familiari di cui essi sono a carico.


La cilindrata deve essere fino a 2.000 centimetri cubici se con motore a benzina e 2.800 centimetri cubici se con motore diesel, nuovi o usati.

3 views0 comments